Ricerca avanzata

(0 art.)

Tutte le news

Tutte le promo

 
 
 
condizioni generali di vendita (aggiornate aprile 2018)
resa
La resa della merce è sempre da intendersi franco il ns. magazzino di Arezzo.
spedizioni
La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del committente, anche quando spedita in porto franco.
imballi
Imballi particolari, quando presenti, saranno addebitati al costo.
termini di consegna
I termini di consegna sono sempre da considerarsi indicativi, e non potranno in alcun modo essere impugnati per la richiesta di danni o altro.
importo minimo di fornitura
Raccomandiamo il pagamento con fattura immediata alla consegna, ovvero con bonifico anticipato, per le forniture di importo inferiore a € 100,00
spese di spedizione fattura
Un addebito fisso di € 1,50* per spese di spedizione sarà calcolato su tutte le fatture differite spedite a mezzo posta. Nessun addebito sarà calcolato sulle fatture inviate a mezzo e-mail
pagamenti
I pagamenti devono sempre essere effettuati presso il ns. domicilio, ovvero con Ri.Ba. alle scadenze pattuite.
scadenze
Le scadenze delle fatture differite sono da intendersi sempre a fine mese, salvo quanto diversamente e specificamente pattuito.
Eventuali richieste di slittamento al giorno 5 o 10 del mese successivo, sia per le scadenze usuali che per i mesi di agosto e dicembre, devono pervenire prima della accettazione ordine, e comunque inderogabilmente prima della emissione fattura. In mancanza di tale richiesta nei tempi indicati le scadenze saranno a fine mese e non potranno essere accettate dilazioni e/o spostamenti.
spese emissione Ri.Ba.
Nel caso di pagamenti a mezzo Ri.Ba. verrà addebitato in fattura un contributo spese di € 2,80* per ogni Ri.Ba. emessa.
Le fatture di importo superiore a € 500,00* (I.V.A. esclusa) non saranno gravate di tale addebito.
insoluti, ritardati pagamenti
Eventuali insoluti daranno luogo all'immediata emissione di nota di addebito di € 5,00* + I.V.A.
Ritardi di pagamento oltre 10 gg. comporteranno, oltre al blocco delle forniture, l'addebito degli interessi di mora così come previsto dal D.Lgs. 9 ottobre 2002 n° 231/2002 in attuazione della direttiva 2000/35CE, oltre all'addebito di tutte le ulteriori spese sostenute (postali, legali). Si precisa che l'addebito degli interessi, in deroga a quanto previsto dall'art. 4 comma 1 del sopra citato D.Lgs., non avverrà in automatico ma bensì solo in seguito alla nostra messa in mora inoltrata per iscritto, ovvero a mezzo fax o e-mail.
resi
Eventuali restituzioni di merci potranno essere accettate solo dietro nostra specifica autorizzazione
Qualora oggetto della restituzione siano articoli normalmente tenuti a magazzino, e la restituzione sia effettuata nello stesso mese della avvenuta consegna, ovvero la merce non sia stata ancora fatturata, nessun addebito sarà calcolato, salvo eventuali spese di spedizione e imballo. Qualora invece trattasi di merce ordinata espressamente, la restituzione è subordinata al benestare del nostro fornitore, ed è soggetta all'addebito richiesto dal nostro fornitore per la restituzione (mediamente il 15%), oltre alle spese di spedizione e imballo. Si precisa comunque che qualora la restituzione avvenga in periodo successivo al mese della avvenuta consegna, o comunque per merce già fatturata, oltre a quanto sopra specificato verranno addebitati € 10,00* quali spese di gestione accredito.
foro competente
Per ogni controversia il foro competente è esclusivamente quello di Arezzo.
* gli importi indicati sono soggetti a variazione
Informativa ex art. 13 D. Lgs. 196/2003, Trattamento Dati
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali"), in relazione ai Vostri dati che ci sono pervenuti e che si intendono trattare, Vi informiamo di quanto segue:
• Tutte le informazioni acquisite dalla scrivente impresa, nonché quelle che verranno successivamente raccolte, riguardano la gestione clienti e fornitori, effettuata mediante inserimento nelle banche dati aziendali a fini di evasione degli obblighi normativi e di contratto, di organizzazione interna del lavoro, statistici ed altri comunque connessi allo svolgimento dell'attività economica propria della nostra impresa.
• Il trattamento potrà effettuarsi con o senza l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e comprenderà tutte le operazioni necessarie al trattamento in questione.
• I dati raccolti potranno essere comunicati, oltre che all'interno della nostra impresa, a: reti di agenti, società di factoring, istituti di credito, società di recupero crediti e di assicurazione crediti, banche dati per informazioni commerciali, professionisti consulenti e società di servizi, sia in Italia che all'estero ai fini della tutela del credito e della migliore gestione dei rapporti commerciali.
• Il conferimento dei dati è essenziale per la gestione dei rapporti commerciali, e l'eventuale rifiuto di fornirli ne impedirà la prosecuzione.
• Il titolare del trattamento dei dati è la "Bonechi s.r.l.", nella persona dell’Amministratore Unico, che è inoltre il responsabile del trattamento, domiciliato presso la sede della società in via Augusto Righi 48 - 52100 Arezzo.
• In ogni momento potrete esercitare i Vostri diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003, che per comodità viene di seguito riprodotto integralmente:
Decreto Legislativo n. 196/2003, Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
01. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
02. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5 c.2;
e) dei soggetti o delle categorie si soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
03. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
04. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte::
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
© 2018 Eurobusiness

Catalogo v4.44
Bonechi s.r.l. - Via Augusto Righi, 48 - 52100 Arezzo
Tel. +39.0575.98.48.48 - Fax +39.0575.98.08.74 - Email info@bonechi-ar.it