Ricerca avanzata

(0 art.)

Tutte le news

Tutte le promo

 
 
 
Condizioni generali di vendita (aggiornate gennaio 2019)
Le nostre forniture sono regolate dalle seguenti condizioni generali di vendita. Qualsiasi clausola o condizione stabilita dalla controparte è da ritenersi nulla e senza effetto qualora sia in contrasto con una qualsiasi delle condizioni sotto elencate, salvo preventivo accordo tra le parti.
Resa
La resa della merce è sempre da intendersi franco il ns. magazzino di Arezzo.
Spedizioni
La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del committente, anche quando spedita in porto franco.
Imballi
Gli imballi, quando presenti, saranno addebitati al costo.
Termini di consegna
I termini di consegna sono sempre da considerarsi indicativi e non potranno in alcun modo essere impugnati per richieste danni o altro.
Importo minimo di fatturazione
L’importo minimo di fatturazione per le fatture differite è di € 50,00* (I.V.A. esclusa). Nel caso di fatturazioni con importo inferiore al minimo, verranno addebitati € 2,00* quali spese di gestione fatturazione piccoli importi. Le fatture immediate con pagamento in contanti o POS alla consegna non saranno gravate di alcun addebito.
Spedizione fatture
A seguito dell’entrata in vigore dell’obbligo della fatturazione elettronica tutte le fatture di vendita Italia saranno inviate con tale modalità. Sarà comunque inviato a mezzo email il facsimile della fattura. In caso di fattura immediata il facsimile della fattura sarà consegnato direttamente al cliente. Nessun invio in Italia sarà effettuato a mezzo posta.
Pagamenti
I pagamenti devono sempre essere effettuati press il ns. domicilio, ovvero con Ri.Ba. alle scadenze pattuite. Per le forniture di modesto importo raccomandiamo il pagamento in contanti o POS alla consegna, ovvero con bonifico bancario anticipato. Non sono accettati pagamenti con assegni né in contrassegno.
Scadenze
Le scadenze delle fatture differite sono da intendersi sempre a fine mese, salvo quanto diversamente e specificamente pattuito. Eventuali richieste di slittamento al giorno 5 o 10 del mese successivo, sia per le scadenze usuali che per i mesi di agosto e dicembre, devono pervenire prima dell’accettazione ordine e comunque inderogabilmente prima dell’emissione fattura. In mancanza di tale richiesta nei tempi indicati le scadenze saranno a f.m. e non potranno essere accettate dilazioni e/o spostamenti.
Spese emissione Ri.Ba.
Nel caso di pagamenti a mezzo Ri.Ba. verrà addebitato in fattura un contributo spese di € 3,00* per ogni Ri.Ba. emessa. Le fatture di importo superiore a € 500,00* (I.V.A. esclusa) non saranno gravate di tale addebito.
Insoluti
Eventuali insoluti daranno luogo all’immediata emissione di nota di addebito per spese di insoluto di € 6,00* + I.V.A.
Ritardati pagamenti
Ritardi di pagamento di oltre 10 gg. comporteranno, oltre al blocco delle forniture, l'addebito degli interessi di mora così come previsto dal D.Lgs. n° 231/2002 in attuazione della direttiva 2000/35CE, oltre all'addebito di tutte le ulteriori spese sostenute (postali, legali). Si precisa che l'addebito degli interessi, in deroga a quanto previsto dall'art. 4 comma 1 del sopra citato D.Lgs., non avverrà in automatico ma bensì solo in seguito alla nostra messa in mora inoltrata a mezzo PEC.
Resi
Eventuali restituzioni di merci potranno essere accettate solo dietro nostra autorizzazione. Qualora oggetto della restituzione siano articoli normalmente tenuti a magazzino e la restituzione sia effettuata nello stesso mese della avvenuta consegna, ovvero la merce non sia stata ancora fatturata, nessun addebito sarà calcolato salvo eventuali spese di spedizione e imballo. Qualora invece trattasi di merce ordinata espressamente, la restituzione sarà subordinata al benestare del nostro fornitore e sarà soggetta all'addebito richiesto dal nostro fornitore per tale restituzione (mediamente il 15%) oltre alle spese di spedizione e imballo. Si precisa comunque che qualora la restituzione avvenga in periodo successivo al mese della avvenuta consegna, o comunque per merce già fatturata, oltre a quanto sopra specificato verranno addebitati € 10,00* quali spese di gestione accredito.
Foro competente
Per ogni controversia il foro competente è esclusivamente quello di Arezzo.
* gli importi indicati sono soggetti a variazione
verificare gli importi aggiornati all’indirizzo http:/www.bonechi-ar.it/catalogo/condizioni.asp
Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) 2016/679
Ai sensi dell'art.13 del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR) Vi informiamo che i dati personali da Voi forniti formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata.
01.Titolare del trattamento.
Titolare del trattamento dei dati è la Società Bonechi s.r.l. (C.F. e p.IVA 01938590518) con sede in Arezzo, Via Augusto Righi 48, in persona del legale rappresentate.

02.Responsabili interni e soggetti autorizzati al trattamento.
Bonechi s.r.l. ha provveduto a nominare i Responsabili interni al trattamento dei dati a norma dell’art.28 GDPR 2016/679, nonché ad autorizzare espressamente dipendenti e collaboratori al trattamento dei dati a norma dell’art.29 GDPR 2016/679 per le attività di competenza.

03.Responsabili esterni del trattamento.
il Titolare del trattamento può avvalersi di soggetti esterni i quali potrebbero venire a conoscenza dei dati personali da Voi comunicati. Detti soggetti, persone fisiche o giuridiche (quali, a titolo esemplificativo, gestori di servizi informatici o di servizi di postalizzazione ed archiviazione documentale informatica, gestori di incassi e pagamenti o altro) sono stati nominati, con separato atto, “Responsabili esterni del trattamento” ai sensi dell’art.28 GDPR 2016/679 con impegno a rispettare i contenuti del Regolamento stesso.

04.Finalità del trattamento dei dati.
Il trattamento dei dati personali richiesti è effettuato per le seguenti finalità relative e/o connesse alla attività svolta dal Titolare:

a) per l’instaurazione e gestione del rapporto contrattuale;

b) per l’esecuzione degli obblighi contrattuali e di legge in conformità a quanto richiesto dalla normativa vigente;

c) per la gestione degli archivi e della corrispondenza, sia postale che telematica;

d) per accertare, esercitare o difendere i diritti del Titolare in qualsiasi sede;

e) per finalità di marketing (invio di comunicazioni commerciali/promozionali) tramite modalità automatizzate di contatto (email) e/o tradizionali (posta tradizionale) sui prodotti/servizi della Società, rilevazione del grado di soddisfazione della clientela e indagini di mercato.

05.Base giuridica.
Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 4. sub a) b) c) e d) è obbligatorio per l’assolvimento degli obblighi di legge e/o contrattuali; l’eventuale rifiuto a fornire tali dati comporterà la mancata esecuzione del contratto ovvero la mancata prosecuzione del rapporto. Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 4. sub e) è facoltativo e revocabile in qualsiasi momento.

06.Categorie di destinatari.
Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati in Italia e trasferiti all’estero esclusivamente per le finalità sopra specificate agli incaricati del trattamento, a terzi fornitori di consulenza e assistenza, alle banche e, più in generale, a tutti quei soggetti pubblici e privati cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate al punto 4. o per obblighi legge.

07.Trasferimento dei dati all’estero.
I dati personali da Voi comunicati potranno essere trasferiti verso Pese dell’Unione Europea e/o verso Paesi terzi soltanto se strettamente necessario e sulla base di garanzie appropriate ed in conformità a quanto previsto dal GDPR 2016/679.

08.Modalità di trattamento e conservazione dei dati.
Il trattamento dei dati sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale nel rispetto di quanto previsto dall’art.32 GDPR 2016/679 in materia di misure di sicurezza. I dati saranno conservati, tramite archiviazione cartacea e/o elettronica, per tutta la durata contrattuale e, dopo la cessazione, per il periodo di prescrizione ordinario pari a 10 anni. Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione. Decorsi i termini sopra indicati, i dati saranno distrutti o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

09.Diffusione dei dati e Profilazione.
I dati personali da Voi comunicati non sono soggetti a diffusione né a processi automatizzati finalizzati alla profilazione.

DIRITTI DELL'INTERESSATO
Ai sensi del GDPR 2016/679 avete i seguenti diritti: diritto di accesso (art.15); diritto di rettifica (art.16); diritto alla cancellazione o “diritto all’oblio” (art.17); diritto di limitazione al trattamento (art.18); diritto alla portabilità dei dati (art.20); diritto all’opposizione al trattamento (art.21).

Revoca del consenso.
Avete il diritto di revocare, in qualsiasi momento, il consenso prestato per le finalità di marketing. Ciò non pregiudica la liceità del trattamento effettuato nel periodo di vigenza del consenso.

Diritto di reclamo.
Avete diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità: http:/www.garanteprivacy.it
© 2019 Eurobusiness

Catalogo v4.44
Bonechi s.r.l. - Via Augusto Righi, 48 - 52100 Arezzo
Tel. +39.0575.98.48.48 - Fax +39.0575.98.08.74 - Email info@bonechi-ar.it